Chiamaci
+41 91 210 47 58

RASI E LA SUA IMPORTANZA NELLA COMPRAVENDITA IMMOBILIARE

19/01/2023

Quando si vende un immobile è necessario presentare i documenti importanti, tra cui troviamo anche il Rapporto di Sicurezza dell’impianto elettrico (RaSi).

È un documento ufficiale rilasciato da un organo di controllo indipendente. Certifica la conformità dell'impianto elettrico e garantisce la sicurezza degli immobili e di chi vi abita assicurando che:

 

·         L’impianto rispetta l’ordinanza e le norme vigenti sugli impianti a bassa tensione

·         L’impianto è costruito e mantenuto secondo le giuste regole della tecnica

·         L’impianto garantisce l’assenza di pericoli a persone e cose

·         L’impianto è valorizzato a beneficio di tutto l’immobile

·         L’impianto garantisce sicurezza a terzi

 

Il proprietario è tenuto per legge a far effettuare controlli periodicamente, in particolare per gli immobili residenziali ogni 20 anni, per uffici e negozi ogni 10 anni e per scuole e ristoranti ogni 5 anni.

Per garantire all’acquirente di un immobile un impianto elettrico senza difetti bisogna presentare il RaSi non più vecchio di 5 anni. In caso opposto il proprietario è obbligato per legge a rinnovare la certificazione.

In caso di difetti viene rilasciato l’elenco dei difetti da consegnare ad un elettricista autorizzato che terminerà i lavori.

In caso di compravendita immobiliare esiste, presso AIL, un servizio celere e flessibile che garantisce un rilascio della certificazione nel minor tempo possibile rispondendo all’esigenza di concludere la vendita immobiliare nei tempi previsti e senza intoppi.

Menu
Ricerca
Chiamaci
Scrivici
Whatsapp